Come realizzare ottime Video Testimonianze

Scritto da Antonio Meraglia il 26 agosto, 2020

Se la tua azienda o il tuo progetto è online a prescindere dal settore in cui operi avrà sicuramente un sito o una pagina web.

Di conseguenza devi necessariamente avere un prodotto, una o più chiamate all’azione e delle referenze, cioè qualcuno che ha già provato il tuo prodotto o servizio e lo testimonia!

Siamo ormai abituati a depositare recensioni ovunque quando ci vengono chieste: dopo un viaggio, dopo una cena dopo un acquisto avvenuto online ma anche alla fine di un corso.

Più sono dettagliate e articolate, è più coinvolgono le persone agevolando la lettura fino alla fine!

Molto spesso le descriviamo e scriviamo con parole ma se queste vengono fatto in video assumono tutto un’altra dimensione e importanza.

Le testimonianze realizzate in video descrivono una vera esperienza per coloro che la vivono, risultano più vere e più empatiche.

A condizione però che siano vere e risultino tecnicamente perfette.

Per questa ragione voglio darti qualche dritta su come realizzare delle video testimonianze davvero efficaci!

  • Riscalda: Prima di cominciare la registrazione, cerca di fare due chiacchiere davanti alla telecamera, metti l’intervistato a proprio agio. In questo modo risulta più sciolto e meno impacciato.
  • Effetto sorpresa: Evita di fargli leggere le domande prima dell’intervista. Così facendo risulterà tutto più vero e spontaneo.
  • Impatto visivo: Evita di utilizzare come sfondo nell’intervista qualunque elemento che può creare disturbo, meglio un muro bianco. L’attenzione deve essere concentrata tutta sul personaggio.
  • Inquadratura: Deve essere rigorosamente a mezzo busto ma con un solo intervistato alla volta, non due, facendolo guardare fisso nella videocamera.
  • Essenziale: Fai delle domande precise e aspettati delle risposte ben articolate ma non un poema! Il tutto deve durare massimo un minuto.
  • Montaggio: Il video deve essere confezionato con pochissimi tagli, solo per il cambio domanda. Evita dunque di tagliuzzarlo perché perde di credibilità.
  • Risposte: Fai ripetere all’intervistato la tua domanda, così facendo eviterai la tua voce o altri soggetti che potrebbero distrarre l’attenzione.
  • Evita anche di fargli dire il nome e cognome, che potrai benissimo inserirlo con un titolo grafico.

Quando finalmente inserirai questi video nella pagina web o nel sito, assicurati di creare una zona che metterai in evidenza molto vicino alla chiamata all’azione.

Ecco la versione video: